ELEZIONI CONSIGLIO DIRETTIVO DEL CLUB SCHERMA ROMA

Il 1° Marzo si sono svolte presso la sede sociale le elezioni del Club Scherma Roma. Dopo i saluti di rito su proposta del Presidente uscente Sergio Brusca l'assemblea all'unanimità ha deciso di votare per alzata di mano. E' stato quindi eletto il nuovo Presidente Francesco Gallavotti con tutti i presenti favorevoli, nessuno contrario e nessuno astenuto. Stesso procedimento e stesso risultato per gli otto consiglieri eletti.

CANDIDATURE ASSEMBLEA ELETTIVA del 1 MARZO 2017

Di seguito le candidature per l''elezione del nuovo direttivo del Club Scherma Roma presentate entro i termini stabiliti e secondo lo statuto.

 

Candidati alla Presidenza

FRANCESCO GALLAVOTTI

 

Candidati al Consiglio Direttivo :

MARCO DI MARTINO

ILDO LANARI

RAFFAELE BORRELLI

PIER MATTEO CODAZZI

PAOLO DEL BENE

AMELIA PISAPIA

GIUSEPPE ZARDO

MASSIMO ZACCHEO

 

Il Presidente

Sergio Brusca

 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ELETTIVA

Convocazione dell’Assemblea elettiva del Club Scherma Roma

A tutti i Soci aventi diritto al voto

Il giorno mercoledì 1 marzo 2017, presso la sede del Club Scherma Roma a.s.d. – in Largo Giulio Onesti n. 1, Roma, alle ore 07.00 in prima convocazione, e alle ore 17.30, stessa sede, in seconda convocazione, avrà luogo l’Assemblea elettiva del Club Scherma Roma. Le candidature devono essere presentate presso la  Segreteria dell’Associazione entro le ore 17:30 del 19 febbraio p.v. secondo le modalità previste da Statuto.  L’Assemblea dei Soci, in sessione Ordinaria, avrà il il seguente

 

ordine del giorno

 

  1. Nomina degli scrutatori (Tre componenti, scelti tra i soci maggiorenni)
  2. Elezione del Presidente
  3. Elezione dei componenti del Consiglio Direttivo (Otto componenti, come da Statuto)

 

Si coglie l’occasione per ricordare che le deleghe e le votazioni saranno regolamentate secondo le disposizioni contenute nello statuto vigente (reperibile sul sito istituzionale).

La presente convocazione sarà affissa anche nella bacheca principale dell’Associazione

 

Roma, 31 gennaio 2017

Il Presidente
Sergio Brusca

APPROVAZIONE DEL BILANCIO 2015/2016

VERBALE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

L’anno 2017, il giorno 26 del mese di gennaio alle ore 17,30 (26 gennaio 2016)

si è riunita, in seconda convocazione, presso la sede del Club sita in Largo Giulio Onesti 1 Roma c/o C.P.O. Giulio Onesti, l’assemblea dei soci del Club Scherma Roma per discutere e deliberare sul seguente

ORDINE DEL GIORNO

Approvazione del rendiconto economico e finanziario al 31 agosto 2016.

L'ASSEMBLEA DEI SOCI DELIBERA

di approvare all'unanimità il rendiconto economico e finanziario redatto alla data del 31/8/2016.

Null’altro essendovi da discutere e nessuno chiedendo la parola, la riunione viene sciolta alle ore 19,30

LA SCHERMA VISTA DA ME - RIFLESSIONI DI UN GENITORE DEL CLUB SCHERMA ROMA

Una bella riflessione di un genitore del nostro Club (Gian Marco Valentini) sul perchè far fare la Scherma ai nostri figli

"La Scherma vista da me"

Per tutti coloro che mi chiedono: "Perché continui a spendere tanti soldi per far tirare di scherma Francesco, Marta e Cecilia, ne vale la pena?" Io non pago per far tirare di scherma i miei figli, per cosa pago allora?


» Pago per quei momenti in cui i miei tre figli sono così stanchi che vorrebbero smettere ma non lo fanno;

» Pago per quei giorni in cui i miei figli tornano a casa da scuola stanchi e pieni di compiti e pigri per andare in pedana ma ci vanno lo stesso;

» Pago perchè i miei figli imparino la disciplina ed il rispetto per gli altri;

» Pago perchè i miei figli imparino ad aver cura del proprio corpo;

» Pago perchè i miei figli imparino a lavorare con gli altri e ad essere buoni compagni di club;

» Pago perchè i miei figli imparino a gestire la delusione quando non ottengono la vittoria ma devono ancora lavorare duramente;

» Pago perchè i miei figli imparino a crearsi degli obiettivi e a raggiungerli;

» Pago perchè i miei figli imparino che ci vogliono ore ed ore ed ore di duro lavoro e allenamento per formare un schernitore, e che il successo non arriva da un giorno all'altro..

» Pago per l'opportunità che hanno e avranno i miei figli, di fare amicizie che durino una vita intera;

» Pago perchè i miei figli possano trascorrere del tempo in pedana anziché davanti ad uno schermo.

Potrei riportare altri mille motivi ma in breve io non pago per la Scherma; pago per le opportunità che la scherma dà ai miei figli di sviluppare qualità che serviranno loro per tutta la vita. E da quello che ho visto finora penso che sia un buon investimento.

Gian Marco Valentini

IL PRESIDENTE GIORGIO SCARSO INCONTRA UNA DELEGAZIONE DEI GENITORI DEL CLUB

 

ROMA - "A nome della Federazione mi scuso per i disagi subiti e tutto quanto ne è conseguito". Con queste parole il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, ha esordito dinanzi ad una delegazione di genitori di alcuni atleti iscritti alla seconda Prova Interregionale under14 del Centro Italia, in programma a Bracciano (Roma).

In seguito all'impraticabilità della struttura che avrebbe dovuto ospitare le gare, acuita dall'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito l'Italia lo scorso fine settimana, le gare di fioretto e di spada, su decisione della direzione di torneo e del Comitato regionale Lazio, sono state rinviate, mentre si sono svolte le prove di sciabola, alle quali alcuni atleti hanno scelto di non partecipare non riscontrando le condizioni ideali per poter svolgere la gara.

"Il Consiglio federale, nella prossima seduta - ha assicurato Scarso - affronterà con attenzione e decisione quanto accaduto. Le segnalazioni ricevute da parte di diversi tecnici e genitori, così come i report giunti dalla Direzione di torneo e dal Comitato regionale Lazio, forniranno spunti importanti per valutare alcune decisioni. Ma soprattutto sarà l'occasione per definire regole ben chiare per l'individuazione degli impianti e la loro idoneità ad ospitare le competizioni di scherma che, per via del trend di tesseramento e di partecipazione sempre crescente, registrano numeri elevati di iscrizioni e che devono essere in grado di assicurare il corretto svolgimento delle gare, in qualunque condizione meteorologica".

Nel corso dell'incontro, svoltosi al Club Scherma Roma alla presenza anche del Presidente della società romana, Sergio Brusca, i genitori presenti hanno illustrato le condizioni di gara registrate e chiesto al vertice federale alcuni correttivi nelle organizzazioni delle competizioni soprattutto riguardanti gli atleti under14.

"Quanto accaduto - ha proseguito ancora il Presidente federale - attesta come sia complesso e delicato l'intero meccanismo della scherma italiana che ogni settimana viene ad attivarsi su tutta la Penisola e che coinvolge atleti, tecnici, arbitri, famiglie e dirigenti. Basta anche un granello per far inceppare questo sistema. Dinanzi a voi, in rappresentanza delle famiglie degli atleti non solo che hanno vissuto i disagi di Bracciano ma che vivono il mondo della scherma italiana, sono ad assumere impegno ufficiale affinché simili episodi non abbiano a ripetersi". 

CONVOCAZIONE APPROVAZIONE BILANCIO

Convocazione dell’Assemblea dei Soci 

A tutti i Soci
Ai componenti del Consiglio Direttivo

Il giorno 26 gennaio 2017, presso la sede del Club Scherma Roma a.s.d. – in Largo Giulio Onesti n. 1, Roma, alle ore 07.00 in prima convocazione, e alle ore 17.30, stessa sede, in seconda convocazione, avrà luogo l’Assemblea dei Soci, in sessione Ordinaria, con il seguente

ordine del giorno

Parte Ordinaria

  1. Approvazione del rendiconto economico e finanziario al 31 agosto 2016;

 

Roma, 9 gennaio 2017


Il Presidente
Sergio Brusca

FESTA DI NATALE

Ricordiamo a tutti i soci che, come ogni anno, la segreteria resterà chiusa da oggi Venerdì 23 dicembre fino al 9 gennaio. Gli allenamenti durante il periodo festivo si svolgeranno come da indicazioni date dalle singole armi.


Buon Natale e Buon anno nuovo a tutti.

 

 

 

Ricordiamo a tutti i soci che Il 20 dicembre alle ore 18:30 al Cub ci sarà la tradizionale festa di Natale vi aspettiamo tutti per gli auguri.

 

 

COMUNICAZIONE DI SERVIZIO :

Comunico a tutti i soci ed ai genitori che per motivi igienici tutto ciò che verrà lasciato e trovato negli spogliatoi verrà raccolto e buttato. Non è possibile mantenere gli spogliatoi nelle condizioni in cui li ho trovati. Vorrei ricordare a tutti che mantenere in ordine gli spogliatoi è una questione anche di educazione e di rispetto verso tutti coloro che li utilizzano.

Un cordiale saluto
Sergio Brusca

PRIMA PROVA GIOVANI - RAVENNA 2016

A Ravenna prima uscita Giovani.

Nella sciabola maschile : Alessandro Moca (1999) stacca un ottimo 5° posto perdendo 13-15 contro Neri che si classifica al primo posto, 9° Fabrizio Affede che perde 14-15 per entrare negli otto, 12° Marco Arpino, 19° Bruno Mozzetti , 21° Francesco Cannas, 31° Daniele Franciosa

Nel fioretto maschile : la migliore posizione è di Saverio Sacchetto che si classifica 40°

Nella spada femminile : la migliore posizione è di Margherita Calderaro che si classifica 30° un ottimo risultato per lei che è del 2001

Nella sciabola femminile : 6° Giulia Arpino, 8° Aurora Paragallo, 14° Laura Olivieri, 17° Livia Mazzarotto, 43 Alessia Di Carlo

Nel fioretto femminile : 21° Maria Teresa Pacelli, 29° Beatrice Curti, 31° Cecilia Schiavone

RIUNIONE CON I GENITORI DEL SETTORE FIORETTO GPG

Giovedì 3 Novembre alle ore 18,00 ci sarà al Club una riunione informativa con i genitori degli atleti categoria Gran Premio Giovanissimi. Nella riunione si tratteranno i seguenti temi : iscrizioni alle gare, certificati medici, gare della categoria GPG, tute sociali ed altro.

Lunedì 31 Ottobre il Club resterà chiuso.

ELEZIONI FEDERALI 2016

Ieri domenica 25/09/2016 si è svolta la prima tornata delle elezioni a carattere regionale per la Federazione Italiana di Scherma che per il Lazio si sono svolte al Palatorrino.

Il Lazio ha votato per la nomina dei suoi grandi elettori Atleti e Tecnici, le urne si sono chiuse alle ore 17:00. Lo spoglio ha evidenziato una netta vittoria delle società che appoggiano il Presidente uscente Giorgio Scarso.

Il Club Scherma Roma, che rappresento, ha votato nell'ottica della riconferma del Maestro Giorgio Scarso ed ha eletto tutti i suoi rappresentanti per le prossime tornate elettorali.

La nostra scelta di riconfermare il presidente uscente è scaturita dopo attenta analisi dell'ultimo quadriennio e dalla consapevolezza che non si vota contro ma si vota per.

La probabile candidatura dell' avv. Francesco Storace (ancora non ci è dato sapere se poi in effetti si candiderà) che si dovrebbe contrapporre al presidente uscente, se pur ex presidente del Club Scherma Roma, non ci ha convito. 

L'avv. Storace, persona degnissima e con trascorsi nel mondo della scherma, ci è sembrato più che un candidato una figura utilizzata da alcuni promotori della sua candidatura unicamente per portare avanti vecchi discorsi e vecchie problematiche di rivalse personali. Più volte ho sentito dire da "i soliti - io votto chiunque tranne Giorgio Scarso". 

La politica della nostra società non è quella di votare contro qualcuno bensì quella di votare per e per cercare di portare avanti tutta la scherma Italiana dalle piccole alle grandi società nella consapevolezza che assieme si possa fare un'altro passo avanti nel superamento delle problematiche ancora da migliorare.

Noi siamo con i piedi per terra e piuttosto che fare voli pindarici partiamo dalla realtà delle svariate esigenze delle soc. di scherma valutando sempre, a priori, la fattibilità delle idee e dei progetti, nell'ottica di un superamento di divergenze ed interessi particolari, propongo di cominciare quindi a valutare assieme la possibilità di migliorare la scherma Italiana con proposte studiate e percorribili nell'interesse di tutti e non soltanto di qualcuno.

Lasciamo a gli altri quindi problematiche di rivalse personali e progetti fumosi senza alcuna attinenza con la realtà e la complessità della scherma Italiana. 

Sergio Brusca

RIO 2016 - OLIMPIADI E PARALIMPIADI

Con le Paralimpiadi si chiudono i giochi olimpici di RIO 2016. Il Club Scherma Roma ritorna con due medaglie Olimpiche, l'argento a squadre maschili di spada con il nostro Paolo Pizzo e nelle paralimpiadi il bronzo a squadre di fioretto femminle di Loredana Trigilia e l'ottimo risultato di Marco Cima che sfiora la medaglia olimpica. Già poter avere atleti che partecipavano è un grande risultato salire poi sui gradini più alti è un'emozione enorme il coronameno di tanti sacrifici di maestri ed atleti. Un particolare ringraziamento anche al nostro Maestro di fioretto Elvis Gregory che ha seguito i nostri paralimpici con tanta cura ed affetto.

Potrei scrive tante altre cose ma preferisco lasciare a voi assaporare e condividere tutte le emozioni che questi ragazzi ci hanno dato e che fanno Grande il nostro Club.

(Photo Augusto Bizzi)

 

LOREDANA TRIGILIA

 

PAOLO PIZZO

 

MARCO CIMA

 

Maestro ELVIS GREGORY

 

VIENI A TROVARCI .......

FESTA DELLA SCHERMA 2016

Si è svolta ieri, sabato 10/09, in concomitanza con la prima giornata della “Festa della Scherma”, la prima tranche di finali della Coppa Italia riservata alle società. Tre le gare che si sono disputate sulle pedane allestite all’interno della “Sala delle Armi” al Foro Italico.

Ad aprire le danze, la finale di sciabola femminile, con la vittoria del Club Scherma Roma (Giulia Arpino, Arianna Sakellariou, Claudia Di Martino, Laura Olivieri) sul Club Scherma Napoli (Maria Teresa Lamanna, Angela Maria Rita Gallo, Chiara Pagano, Sara Coltorti) con il netto punteggio di 45-23.

1° SETTEMBRE inizio nuovo anno agonistico 2016-2017

PER LE ISCRIZIONI E LE PROVE GRATUITE CONTATTATE LA NOSTRA SEGRETERIA DAL 1° DI SETTEMBRE

Via dei Campi Sportivi - Largo Giulio Onesti 1 - Roma - Tel. 068083282

La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 15,30 alle 19,30

 

 

Le prove gratuite andranno prenotate in segreteria anche telefonicamente

1° SETTEMBRE inizio nuovo anno agonistico 2016-2017

PER LE ISCRIZIONI E LE PROVE GRATUITE CONTATTATE LA NOSTRA SEGRETERIA DAL 1° DI SETTEMBRE

Via dei Campi Sportivi - Largo Giulio Onesti 1 - Roma - Tel. 068083282

La segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 15,30 alle 19,30

 

 

Le prove gratuite andranno prenotate in segreteria anche telefonicamente

ASSOLUTI DI ROMA 2016

CONCLUSI GLI ASSOLUTI ITALIANI DI SCHERMA

Possiamo essere soddisfatti dei risultati ottenuti da tutti i nostri atleti che tanto hanno dato sulle pedane romane e tante le medaglie che hanno conquistato.

Primi tra tutti i nostri due atleti paralimpici che da soli portano al Club ben 4 medaglie pesanti, Marco Cima che conquista due titoli italiani nel fioretto e nella spada e Loredana Trigilia che conquista il titolo italiano nella sciabola e l’argento nel fioretto e adesso sono in attesa di partire per le olimpiadi di Rio.

 

 

Anche negli assoluti non sono mancate le sorprese e le medaglie. Cominciamo il lungo elenco dal titolo italiano nella spada femminile di Mara Navarria che conquista anche l’argento a squadre, nella spada maschile Paolo Pizzo non manca il titolo italiano a squadre.

Nella sciabola nutrita la rappresentanza di atleti del Club.

Nella sciabola maschile due bronzi uno di Leonardo Affede e uno per Alberto Pellegrini, ottimi anche i piazzamenti 5° Enrico Berrè, 10° Gabriele Foschini e 11° Gigi Miracco senza considerare tutti gli altri piazzamenti.

Nella sciabola maschile a squadre i nostri atleti sono un po presenti in tutte le armi, Leonardo Affede e Riccardo Nuccio conquistano il titolo italiano, Enrico Berrè e Alberto Pellegrini conquistano l’argento, col bronzo troviamo Gigi Miracco e Stefano Sbragia, 4° a squadre Gabriele Foschini.

Una menzione particolare va ai nostri giovani sciabolatori Fabrizio Affede, Alberto Arpino, Alessandro Moca e Nicola De Meo che con il 6° posto sono la prima squadra non militare di sciabola maschile tra le squadre italiane, un grande risultato che conferma la tradizione della sciabola del Club

Nella sciabola femminile Chiara Mormile sfiora il colpaccio conquistando l’argento, dimostrando la maturità raggiunta dopo un’ottima annata a tutti i liveli. Sempre nella sciabola femminile il 16° posto di Martina Petraglia e gli ottimi piazzamenti di Giulia Arpino, Claudia Di Martino e Arianna Sakellariou che si piazzano rispettivamente al 22°, 23° e 24° posto, brave anche le altre nostre sciabolatrici che comunque si sono qualificate per gli assoluti.

Nella sciabola femminile a squadre Chiara Mormile conquista il Bronzo, 4° posto a squadre per Martina Petraglia.

Altra menzione particolare per l’ottimo risultato della giovane squadra di sciabola femminile del Club con Giulia Arpino, Claudia Di Martino, Arianna Sakellariou e Bianca Pivanti che si classificano al 5° posto anche loro ai vertici e prime delle squadre non militari la tradiazione anche qui viene confermata.

Un mio ringraziamento personale a tutti i tecnici che tanto hanno fatto ed un sincero ringraziamento a tutti gli atleti che sono scesi in pedana al di la dei risultati ottenuti.

E ...... spero di non aver dimentcato nessuno

 

ATTENZIONE - COMUNICATO PER TUTTI I SOCI DI TUTTE LE CATEGORIE.

Vi comunico che tutte le iscrizioni alle gare saranno chiuse improrogabilmente il venerdì alle ore 19 della settimana antecedente alla gara stessa. La segreteria di conseguenza non potrà accettare iscrizioni alle gare al di fuori di questa scadenza. La Segreteria resta a Vostra disposizione per qualsiasi ulteriore informazione.

Il Presidente
Sergio Brusca

 

COMITATO REGIONALE DEL LAZIO - FIS

18/01/2015 - Roma - Nominati dal Comitato Regionale del Lazio - FIS l'atleta dell'anno ed il maestro dell'anno 2013-2014 : Leonardo Affede ed il Maestro Tommaso Dentico del Club Scherma Roma

eonardo è nato a Roma il 26 aprile del 1994. Prima di avvicinarsi alla scherma ha praticato nuoto e basket. Nel 2004 a 10 anni muove i primi passi scherma al Club Scherma Roma e, sotto la guida del M° Tommaso Dentico, incomincia a tirare di sciabola. Arma che non ha più abbandonato e con la quale ottiene importanti risultati. Nel 2011 viene tesserato dal Gruppo Sportivo Fiamme Oro.

Palmares:
- argento individuale e oro a squadre alle Olimpiadi Giovanili di Singapore 2010
- bronzo individuale ai Mondiali Cadetti di Baku 2009 e Amman 2010
- argento a squadre ai Mondiali Giovani di Amman 2010
- argento individuale e bronzo a squadre al Campionato Italiano Assoluto di Trieste 2013

Nella Stagione 2013-2014:
- bronzo individuale in Coppa del Mondo U20 a Udine
- bronzo individuale in Coppa del Mondo U20 a Budapest
- bronzo a squadre agli Europei Giovani a Gerusalemme
- bronzo individuale al Campionato Italiano Giovani a Udine
- finale individuale e oro a squadre ai Mondiali Giovani a Plovdiv
- finale individuale e oro a squadre agli Europei U23 a Tibilisi

 

Il Maestro Tommaso Dentico nasce a Foggia il 26 Marzo 1969 e inizia a praticare scherma nel 1978 presso il Circolo Schermistico Dauno dove come atleta vince 5 Campionati Italiani.
Nel 1993 fonda il Club Scherma Foggia e come allenatore vince 3 Titoli Italiani individuali e 1 a squadre.

Dall'ottobre 2000 diventa Tecnico di Sciabola presso il Club Scherma Roma e vince 13 titoli italiani.

Risultati Internazionali:
 2010 Bronzo ai Campionati del Mondo Cadetti e Argento ai Giochi Olimpici della Gioventù con Leonardo Affede;
 2011 Argento e Bronzo ai Campionati del Mondo Cadetti con Chiara Mormile e Leonardo
Affede e Argento ai Campionati del Mondo Giovani a squadre sempre con Leonardo
Affede;
 2012 Bronzo ai Campionati Europei Cadetti con Chiara Mormile;
 2013 Argento ai Campionati del Mondo Giovani a squadre con Leonardo Affede;
 2014 Oro ai Campionati del Mondo Giovani a squadre con Leonardo Affede.

Dal 2006 è componente dello Staff Tecnico della Nazionale Italiana di Sciabola.

Dal 1991 al 2000 quale arbitro internazionale ha all'attivo 3 Mondiali Assoluti (1997 Città del Capo, 1998 La Chaux de Fonds, 1999 Seul) e i Giochi Olimpici di Sydney 2000.

Più volte coinvolto come docente ai corsi di allievi istruttori e maestri, ed in una occasione anche quale membro di commissione agli esami per istruttori e maestri a Napoli.

Fa parte del direttivo del Club Scherma Roma in qualità di consigliere.

 

2° PROVA INTEREGIONALE GPG - ANGUILLARA

 

15/01/2015 - Roma - Si è svolta ad Anguillara Sabazia il 4-5-6 gennaio la seconda prova interregionale alle 6 armi del GPG.
Sebbene il clima natalizio abbia condizionato questa competizione, i nostri atleti hanno saputo dare il massimo.
Il primo giorno ha visto scendere in pedana i nostri giovani spadisti.


4 Gennaio 2015 - SPADA

Maschietti
3° Lorenzo Rufini

Giovanissimi:
3° Edoardo Carriere, 8º Giacomo Carusi ,  11º Andrea Ursini

Ragazzi/Allievi:
15° Reda Yuji

Bambine:
2° Sophie Bugna, 7ª Natoli Ginevra,  10ª Margherita Zardo

Giovanissime:
6° Giulia Bevilacqua, 7ª Silje Marie Bugna

Ragazze/Allieve:
1° Gaia Imperia, 3ª Margherita Calderaro, 13ª Domitilla Brini

 

5 Gennaio 2015 - SCIABOLA

Maschietti:
3° Giovanni Bonopane, 3° Gabriele Lodetti

Giovanissimi:
3° Guglielmo Venturi, 7° Leonardo Iovenitti, 10° Alessandro Conversi, 16° Federico Zibellini

Ragazzi/Allievi:
13° Federico De Federicis

Bambine:
6° Gloria Stano, 7° Marta Valentini

Giovanissime:
1° Camilla May Cruciani, 2° Federica Pontini, 6° Alberta Panagia, 7° Ludovica Stolfi, 10° Francesca Romana Stefanoni

Ragazze/Allieve:
3° Beatrice Giunta, 7° Francesca Giorgi, 10° Assia Costantini Scala, 13° Priscilla Varriale, 16° Sofia Ellen Cruciani

 

6 Gennaio 2015 - FIORETTO

Maschietti
16° Alessandro d’Anna

Giovanissimi
3° Vittorio De Santis, 3° Edoardo Coronati, 6° Giuseppe Franzoni, 8° Leonardo Concetti, 14° Ludovico Francia

Bambine
2° Guia Di Russo, 12° Chiara Di Scala, 15° Sophie Malamuth, 16° Sofia Committieri

Giovanissime
1° Ludovica Mancini, 3° Giulia Amore, 7° Ludovica Curti, 10° Carlotta Diamanti, 15° Aurora Grandis, 16° Ludovica Congedo.

Ragazze/Allieve:
7° Flaminia Zaccheo

 

 

BUONA PASQUA

 

 

IL VIDEO DELLE NOSTRE RAGAZZE DI SCIABOLA

 

 

COPPA DEL MONDO

10/03/2013 - Budapest - La Coppa del Mondo di sciabola maschile si conclude con un'ottima prestazione ed un carico di rammarico per Enrico Berrè, che alla sua prima stagione tra gli Assoluti, conquista un ottimo ottavo posto, dopo un percorso di gara che lo ha visto superare avversari sulla carta ben più quotati.

Il carico di rammarico è relativo al piazzamento di Enrico che esce sconfitto dal tabellone dei quarti col punteggio di 15-14, dovendo rinunciare al podio.

 

In Polonia nella gara di Coppa del Mondo a squadre di spada femminile 4° posto per Francesca Quondamcarlo.

TERZA PROVA INTERREGIONALE UNDER 14 - BARONISSI

10/03/2013 - Baronissi - Conclusa la terza prova interregionale under 14 a Baronissi sono scesi in pedana venerdì la spada, sabato il fioretto e domenica la sciabola. Un ottimo inizio per i nostri colori con un Oro di apertura nella spada bambine.

 

Nella spada Bambine : Oro per Maria Pilar Navarra, 13° Domitilla Brini, 14° Arianna Amadio, 15° Livia Mannini

Nella spada Giovanissime : Argento per Margherita Calderaro, Bronzo per Gaia Imperia, 7° Margherita Martini, 16° Flavia Arganini

Nella spada Giovanissimi : 9° Federico Gabriele

Nella spada Maschietti : 15° Yuji Reda

 

Nel fioretto maschietti : Bronzo per Livio Sacchetto e Bronzo per Federico D'Anna

Nel fioretto bambine : Bronzo per Flaminia Zaccheo, 11° Matilde Del Bene

Nel fioretto giovanissime : Argento per Chiara Codazzi, 12° Francesca Schiavo

Nel fioretto ragazzi/allievi : 9° Luca Passalacquo Marchiando, 10° Cosmo Brachetti Peretti, 12° Gabriele Cangelosi, 13° Lorenzo Bacoccoli

Nel fioretto ragazze/allieve : 6° Giorgia Alemanno, 7° Marianna Cipriani

 

Nella sciabola maschietti : Oro per Pietro Di Gianvito, 15° Federico De Federicis

Nella sciabola bambine : Bronzo per Priscilla Varriale, 6° Irene Pelosi, 8° Francesca Giorgi, 9° Beatrice Giunta, 13° Beatrice Bove, 15° Margherita Grimaldi

Nella sciabola giovanissimi : 10° Giovanni Marini, 15° Justin Niagu

Nella sciabola giovanissime : 9° Sofia Marchioni, 13° Sofia Ellen Cruciani

Nella sciabola ragazzi/allievi : 7° Luca Fioretto, 14° Guglielmo De Federicis

nella sciabola ragazze/allieve : Bronzo per Viola Saracini, 8° Lucrezia Innocenti, 10° Eugenia De Geronimo, 11° Giulia Arpino, 12° Flavia Baldini

 

QUI potete scaricare tutte le classifiche complete

CAMPIONATO EUROPEO GIOVANI E CADETTI

08/03/2013 - Budapest - Si concludono all'insegna dell'Italia i Campionati Europei Cadetti e Giovani. A Budapest è calato il sipario sulla rassegna continentale che, anche nell'ultima giornata, ha visto la scherma azzurra assoluta protagonista. Rilevanti i successi dei nostri ragazzi che hanno artecipato alla rassegna continentale.

Per il Club Scherma Roma :

Francesca Palumbo, Oro a squadre nel fioretto femminile e titolo Europeo

Francesca Palumbo, Bronzo nel fioretto femminile giovani

Leonardo Affede, Oro a squadre sciabola maschile e titolo Europeo

Bianca Pivanti, Argento a squadre sciabola femminile cadette

Sciabola Femminile Giovani - 6° Chiara Mormile migliore delle italiane

TORNEO INTERNAZIONALE U14 “EDOARDO MANGIAROTTI”

04/03/2013 - Bolzano - La Fiera di Bolzano ha accolto la gara del Torneo Internazionale under 14 “Edoardo Mangiarotti”. Sono state sei le prove che si sono svolte e che hanno visto la presenza, oltre che di atleti italiani, anche di ragazzi provenienti dall'Europa, dal Libano, dalla Costa d'Avorio e dal Venezuela.

Nella sciabola maschile ragazzi : 7° Francesco Valentini

Nella sciabola femminile ragazze : 3° Flavia Baldini , 6° Giulia Arpino

Nella spada maschile allievi : 6° Jhon Jefrey Lerario Mencucci

COPPA DEL MONDO SCIABOLA A SQUADRE

04/03/2013 - Bologna - L'Italia sale sul secondo gradino del podio finale della prova a squadre della tappa italiana dei Coppa del Mondo di sciabola femminile svoltasi a Bologna. A vincere la tappa italiana è stata l'Ucraina guidata dal bronzo olimpico Olga Kharlan, artefice anche della stoccata del definitivo 45-41. Ma gli applausi del PalaDozza bolognese sono tutti per il quartetto azzurro schierato dal Commissario tecnico, Giovanni Sirovich.

Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Lucrezia Sinigaglia (Club scherma Roma) e Martina Petraglia (Club scherma Roma), sono state artefici infatti di una prova eccellente, che dopo aver vinto contro il Messico all'esordio di giornata per 45-22, hanno superato la Gran Bretagna ai quarti con l'identico punteggio. Mille le emozioni poi vissute in semifinale contro la Francia, conclusasi col punteggio di 45-44 in favore delle azzurre, al termine di un incontro particolarmente intenso e che ha visto il quartetto italiano mettere in pedana grinta, qualità e carattere.

Questo secondo posto arriva dopo quello giunto appena una settimana fa a Gand. Significa cioè - dice il Commissario tecnico, Giovanni Sirovich - che quella intrapresa è la strada giusta. Queste ragazze hanno espresso qualità tecnica, grinta e tanta voglia di vincere. E' ciò che importa in questa fase, prim'ancora che il risultato”. (dal sito della federazione, foto Bizzi)

 

OPEN DI QUALIFICAZIONE MONTECATINI

28/02/2013 - Montecatini - A Montecatini si sono svolte le qualificazioni open di zona :

Nella sciabola femminile : Oro per Giulia Bertuzzi, 6° Daniela Alvarano, 14° Chiara Pascazio

Nella sciabola maschile : 6° Aldo Mauceri, 8° Roberto Amalfitano, 9° Alessio Cappetta, 13° Francesco Aragona

Nel fioretto maschile : Argento per Simone Biondi,

Giulia Bertuzzi, Daniela Alvarano

 

TORNEO PRIME LAME - GPG A SQUADRE - LUI & LEI

18/02/2013 - Terni - Torneo prime lame/esordienti a Terni al Palatennistavolo presenti ottanta bambini, ottima prova dei giovani spadisti del Club Scherma Roma : Oro per Andrea Ursini, Bronzo per Edoardo Carriere, 5° Giulia Bevilacqua, 8° Pierfrancesco Lovenitti.

A Calenzano - Under 14 Campionato Italiano a squadre di spada : 5° class. Club Scherma Roma cat.bambine/giovanissime con Gaia Imperia, Margherita Calderaro, Arianna Savelli,Margherita Martini.

La squadra Ragazzi/allievi perde per gli 8. con JJ Jackson Lerario Mencucci, Matteo Mantua, Alessandro Costantini,Tommaso Omodeo Salé.

La squadra Ragazze/allieve perde per gli 8 con Chiara Bright Dupuis, Camilla Molinari, Cecilia Cerasoli.

Gaia Imperia, Margherita Calderaro, Arianna Savelli, Margherita Martini
Nella 2°Prova Circuito Nazionale Lui&Lei Spada a Terni : 5° Camilla Svampita Bernava/Andrea Pucciariello, 6° Francesca Tognetti/Alessandro Colasanti

 

COPPA DEL MONDO UNDER 20

Francesca Palumbo

17/02/2013 - Week end di Coppa del Mondo under 20 assai intenso per i colori azzurri. In attesa delle prove di sciabola maschile e femminile in programma questa domenica, arriva il successo di Francesca Palumbo nella prova di fioretto femminile svoltasi a Budapest.

L'azzurra che si allena al Club Scherma Roma con il M° Fabrizio Villa ha infatti fatta sua la prova di Coppa del Mondo under 20, conquistando l' Oro vincendo l'assalto finale contro la russa Alborova per 15-9. Nel tabellone delle semifinali, aveva avuto ragione dell'altra russa Pogrebniak per 15-12. 22° Camilla De Juliis.

Nel Fioretto maschile, a Aix En Provence, dopo una roccambolesca giornata prima della gara (inizialmente non risultava iscritto alla gara), Saverio Schiavone chiude al 18° posto cedendo 10 - 15 al forte francese Casthanet che vincerà in seguito la gara.

Nella spada femminile, a Maloot, 27° Giovanna Fortunato

Bianca Pivanti ed il M° Tommaso Dentico

 

Per il Club Scherma Roma nella prova di spada maschile cadetti 13° Agostino Fortunato.

Nella prova di sciabola maschile cadetti : 22° posto di Fabrizio Affede, 29° Bruno Mozzetti, 32° Alberto Arpino

Nella prova di fioretto femminile cadette : 9° Maria Teresa Pacelli, 27° Cecilia Schiavone. Maria Teresa perde per entrare negli 8 contro la Monaci per 11 - 15 e Cecilia perde per entrare nei 16 contro la Biagiotti per 14 - 15. Bravissime anche in considerazione che sono entrambe del 98 quindi alla loro prima esperienza nella categoria cadetti, con loro "presto ne vedremo delle belle", ancora complimenti alle nostre ragazze.

Nella prova di fioretto maschile cadetti : 13° Thibaud Mila, 20° Lorenzo Mosiello.

Nella prova di spada femminile giovani : 12° Lunarita Sterpetti, 25° Giovanna Fortunato.

Nella prova di sciabola maschile giovani : Bronzo per Leonardo Affede, 6° Alessio Cappetta, 9° Francesco Aragona.

Nella prova di sciabola femminile giovani : 5° Chiara Mormile, 8° Bianca Pivanti, 14° Claudia Di Martino, 23° Laura Olivieri, 27° Chiara Pascazio, 28° Ginevra Simone

Francesca Palumbo

 

Nella prova di fioretto femminile giovani : Argento per Francesca Palumbo, 11° Camilla De Juliis, 13° Maria Costanza Fre Torelli Massimi, 24° Maria Teresa Pacelli.

Nella prova di fioretto maschile giovani : 5° Saverio Schiavone, 18° Livio Pedone

GRAN PRIX “KINDER + SPORT” UNDER 14 - A SQUADRE DI SCIABOLA E FIORETTO

03/02/2013 - Roma - Si sono svolte a Foligno ed a Foggia, le gare della prima giornata delle prove a squadre del Gran Prix “Kinder +Sport” under 14 di sciabola e fioretto.

Prima giornata un po amara per i nostri colori funestata anche da problemi fisici, prima della partenza, che hanno sicuramente anche inciso sulle prestazioni finali non facendo rendere al massimo le nostre squadre.

A Foligno, “City Partner FIS” sono state di scena le prove a squadre di sciabola maschile per la categoria Maschietti/Giovanissimi e quella di sciabola femminile Ragazze/Allieve si sono concluse con due quarti e due settimi posti.

A Foggia, invece, si sono svolte due delle quattro prove a squadre di fioretto. La prova maschile riservata alla categoria Ragazzi/Allievi che si è conclusa con un 11° posto, quella femminile Bambine/Giovanissime che si è conclusa con un 8° posto.

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - LIONE

03/02/2013 - Roma - Il fioretto azzurro under 20 è stato il grande protagonista delle tappe del circuito di Coppa del Mondo a Terrassa e Lione.
Gli “azzurrini” sono stati infatti artefici, in entrambe le gare, di siglare una doppietta sul podio finale. A Lione, dove si è svolta la gara di fioretto femminile, per il Club Scherma RomaFrancesca Palumbo fermata ai quarti dalla Mancini per 14-9.

Nella prova di fioretto maschile Argento per Saverio Schiavone che cede con Lorenzo Nista per 5-15. In semifinale, mentre Saverio ha avuto la meglio sul quotato ceco Choupenitch per 15-13, Nista ha sconfitto il danese Tsoronis per 15-12.

CONSIGLIO DIRETTIVO - PRIMA RIUNIONE

31/01/2013 - Roma - Si è svolta mercoledì 30 gennaio con inizio alle 19,30 e terminata alle 21,30 la prima riunione del nuovo consiglio direttivo del nostro Club, all'ordine del giorno incarichi e deleghe.

Confermati alla vicepresidenza Maurizio La Marca e Marco Di Martino ed il segretario Fabio Fioretto. Nell'ambito della gestione interna sono state assegnate le seguenti deleghe :

Maurizio La Marca con delega per i rapporti con gli istituti scolastici, settore GPG, organizzazione gare interne e promozione

Marco Di Martino alla tesoreria con delega per il coordinamento della segreteria (aspetti amministrativi)

Tommaso Dentico con delega per la gestione ed il coordinamento della sala e della segreteria (gestione gare/trasferte/tecnici)

Maria Adelaide Marini con delega per il coordinamento del settore master e gare interne

Emilio Sterpetti con delega per i rapporti con gli sponsor ed aspetti legali

Alessandro De Federicis con delega per i rapporti con le istituzioni ed aspetti legali

Ilaria Bonchi con delega per la funzione di accoglienza, informazione, gestione e coordinamento di seminari informativi per i soci

Nell'ambito della riorganizzazione e per un miglior servizio verso i soci si è affrontato il punto di una migliore gestione ed ottimizzazione dei servizi della nostra segreteria.

Nell'ambito dell'informazione si è deciso di organizzare degli incontri con i genitori del settore prime lame e GPG, la prima riunione si terrà, in tempi utili, prima della finale del Gran Premio Giovanissimi, in modo da dare agli interessati tutte le delucidazioni per meglio affrontare questo appuntamento.

CIRCUITO EUROPEO UNDER 23 E CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO

27/01/2013 - Roma - Si è svolta questo sabato la prima delle due giornate delle tappe italiane del Circuito Europeo Under 23. A Roma si sono vissute le emozioni delle prove di fioretto femminile e di sciabola maschile, mentre a Busto Arsizio sono state protagoniste le spadiste.

Per il Club Scherma Roma nella prova di fioretto femminile, ottima prova di Costanza Frè Torelli Massini che chiude al 8° posto.

La prova di sciabola maschile invece, ha visto l'Oro di Alberto Pellegrini allenato dal maestro Alessandro Di Agostino. Alberto, che in semifinale ha avuto la meglio su Lorenzo Romano per 15-9, ha sconfitto in finale Gabriele Foschini per 15-6. 8° Luca Pignotti

Nella sciabola femminile 6° Giulia Bertutzzi, 7° Daniela Alvarano

A Busto Arsizio, nella prova di spada femminile altro podio di rilievo per il 6° posto di Lunarita Sterpetti che conferma i suoi progressi dal rientro al Club.

Nella giornata di oggi, sono in programma a Roma le prove di fioretto maschile e sciabola femminile, ed a Busto Arsizio la gara di spada maschile.

Ad Algeri ai CAMPIONATI DEL MEDITERRANEO nella sciabola femminile cadette e giovani doppio Bronzo per Bianca Pivanti.

ASSEMBLEA ELETTIVA

24/01/2013 - Roma - Ieri al Club si è svolta l'Assemblea dei Soci in seduta straordinaria per procedere ad eleggere separatamente il Presidente ed i membri del Nuovo Consiglio Direttivo.

All'unanimità è stato rieletto alla carica di presidente del Club Scherma Roma il presidente uscente Sergio Brusca ed all'unanimità sono stati eletti i consiglieri : Maurizio La Marca, Marco Di Martino, Fabio Fioretto, Tommaso Dentico, Emilio Sterpetti, Maria Adelaide Marini, Alessandro De Federicis ed Ilaria Bonchi.

Il nuovo direttivo si riunirà Mercoledì 30 gennaio per definire gli incarichi e le deleghe operative dei consiglieri.

" Ringrazio tutti i soci per avermi riconfermato alla guida del Club Scherma Roma e per aver sostenuto la squadra presentata. Ringrazio i consiglieri uscenti per il lavoro svolto nell'anno appena trascorso ed in particolare Francesco Corvini e Flavio Marino che per motivi strettamente personali non faranno parte del nuovo esecutivo. un caro saluto a tutti, Sergio Brusca"

19 - 20 GENNAIO - FINESETTIMANA DI GARE

21/01/2013 - Ni questo fine settimana il Club era impegnato su più fronti a Roma con le gare regionali di sciabola GPG e la qualificazione open di spada al PalaBocce, a Plovdin nella gara di sciabola di coppa del mondo assoluta, nella prova di Coppa del Mondo di spada assoluti di i Doha e nella prova di Coppa del Mondo di sciabola under 20 svoltasi a Dourdane e a Zagabria.

Nella prova di Coppa del Mondo under 20 svoltasi a Dourdane nella sciabola maschile Argento per Leonardo Affede che conferma il suo recupero dopo il brutto infortunio dell'anno scorso che lo aveva tenuto a lungo lontano dalle competizioni.

Nella sciabola femminile, ancora con i postumi dell'infortunio della settimana scorsa, 21° Chiara Mormile , mentre Claudia Di Martino si ferma nei 64.

A Zagabria nel fioretto femminile under 20 Francesca Palumbo 35°

Nella prova di Coppa del Mondo di spada assoluti di i Doha Francesca Quondamcarlo si ferma nei 32 perdendo 9-10 con l'Ungherese Szasz.

Nell'esordio stagionale del circuito di Coppa del Mondo di sciabola maschile assoluti, 20° Enrico Berrè e 22° Luigi Miracco.

 

Nella qualificazione open di spada al PalaBocce di Roma affermazioni personali e di squadra per i colori e gli atleti del Club Scherma Roma.

Nella spada femminile : Oro per Claudia Corsini, Argento per Sabrina Crognale, Bronzo per Claudia Cesarini, Cristina Pierobon, 10° Alessia Mancini, 14° Fiammetta Manni

Nella spada maschile : Oro per Mattia Simeoni, Bronzo per Gianluca Luison, 5° Andrea Pucciariello.

 

A Roma al PalaBocce sabato 19 si sono svolte anche le gare regionali di sciabola GPG che assegnavano anche i titoli regionali per ogn categora.

Nella categoria allieve : Bronzo per Eugenia De Geronimo, 5° Giulia Arpino, 6° Flavia Baldini

Nella categoria allievi : Bronzo per Federico Seghetti, 11° Giorgio De Majo

Nella categoria ragazze : Oro per Viola Saracini, Argento per Livia Mazzarotto, Bronzo per Alice Palmieri e Giorgia Fratini, 6° Teodora Sofia Chiocci, 7° Carlotta Cassani.

Nella categoria ragazzi : Bronzo per Guglielmo De Federicis, 9° Dvide Clemente, 10° Francesco Valentini

Nella categoria giovanissime : Oro per Sofia Marchionni, 5° Enrica Summaria, 6° sofia Ellen Cruciani, 7° Assia Costantini Scala

Nella categoria giovanissimi : Oro per Daniele Franciosa, 5° Giovanni Marini, 6° Justin Niago

Nella categoria banbine : Argento per Beatrice Giunta, Bronzo per Priscilla Varriale, 6° Irene Pelosi, 8° Beatrice Bove

Nella categoria maschietti : 5° Federico De Federicis, 8° Alessio Ridolfi, 9° Pietro Di Gianvito, 13° Filippo Cantone.

GRAVE LUTTO AL CLUB SCHERMA ROMA

14/01/2013 - Siamo costernati nel dover comunicare a tutti i Soci che ieri sera si è spenta dopo una lunga malattia la moglie, Francesca, del nostro consigliere Francesco Corvini. Tutto il Club in questo momento di profondo dolore si stringe attorno a Francesco. In questi momenti non ci sono parole sufficienti, caro Francesco ti abbracciamo tutti e ti siamo vicini.

I funerali ci saranno mercoledì 16 gennaio alle ore 10,00 presso la parrocchia di San Gabriele in via Cortina d'Ampezzo n° 144

Riporto qui i ringraziamenti di Francesco :

"In questo momento sentire vicini gli amici è di grande conforto. Ti prego di ringraziare tutti. A presto, Francesco"

Caro Francesco ti aspettiamo in sala.

ASSEMBLEA STRAORDINARIA PER RINNOVO CARICHE SOCIALI

l'Assemblea Straordinaria dei Soci è stata convocata per il giorno 23 Gennaio 2013, alle ore 08:00 in prima convocazione e alle ore 17:00 in seconda convocazione, presso la sede sociale, per discutere e deliberare sul seguente:

Ordine del Giorno
1) Nomina degli scrutatori;
2) Elezioni del Presidente e dei componenti il Consiglio Direttivo del Club Scherma Roma

La nuova votazione si è ritenuta necessaria per adeguarci al nuovo statuto che prevede la durata in carica del Presidente e del Consiglio Direttivo per un quadriennio olimpico.

Candidati

SECONDA PROVA NAZIONALE GIOVANI - ARICCIA

11/01/2013 - Numeri da record per la Seconda prova nazionale Giovani, in programma da oggi a domenica ad Ariccia. Saranno infatti ben 897 gli atleti in gara nelle tre-giorni, al termine della quale, saranno definiti i qualificati ai Campionati Italiani Giovani. Oggi le prove di fioretto maschile e femminile.

Le 24 pedane installate al PalAriccia, accoglieranno nella prima giornata di gare, le prove di fioretto. I 109 fiorettisti inizieranno alle 9.00 la propria prova, mentre la gara femminile vedrà 78 atlete in pedana.
Sabato invece sono in programma le prove di spada maschile, con inizio alle 8.30, mentre alle 14 prenderà il via la gara di sciabola femminile.
Domenica, infine, sarà la volta delle prove di sciabola maschile e di spada maschile. Entrambe le gare prenderanno il via alle 8.45.

(foto Bizzi)

Nel fioretto femminile : Oro per Francesca Palumbo sconfitta in finale Camilla Mancini (Fiamme Gialle) per 15-13 , 10° Maria Teresa Pacelli, 12° Maria Costanza Fre Torelli Massimi,

 

Nel fioretto maschile per il Club Scherma Roma Argento per Saverio Schiavone

 

Nella seconda giornata di gare nella sciabola femminile, nonostante i problemi fisici che hanno fatto temere un suo ritiro Bronzo per Chiara Mormile, 12° Chiara Pascazio, 15° Claudia Di Martino. Buona prova di squadra ed in sei si qualificano per la fase finale.

 

Si spengono le luci del PalAriccia sulla seconda prova nazionale Giovani, svoltasi nel fine settimana. L'appuntamento schermistico, che ha richiamato ad Ariccia la scherma italiana under 20, ha visto gli atleti salire in pedana per conquistare la qualificazione ai Campionati Italiani Cadetti e Giovani 2013, in programma ad Udine dal 8 al 10 febbraio.

Nella sciabola maschile : Bronzo per Leonardo Affede, da segnalare il nero assegnato a Francesco Aragona per aver lanciato la propria sciabola alla fine dell'assato perso per etrare negli otto perdendo così anche il 10° posto in classifica.

Nella spada femminile : 12° Marta Maria Torre

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - UDINE

08/01/2013 - UDINE - Si sono spente le luci del PalaIndoor di Udine che ha accolto le tre giornate di gara della tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo under 20.
L'ultima giornata ha visto risuonare ancora una volta l'Inno di Mameli. A vincere infatti la prova a squadre di sciabola maschile, è stata l'Italia A del Commissario tecnico, Giovanni Sirovich.
La formazione A, composta da Francesco D'Armiento, Luca Curatoli, Leonardo Affede ed Alessandro Riccardi ha infatti avuto la meglio, nell'assalto finale, contro la Germania A, col punteggio di 45-43.

Nella sciabola maschile : 7° Leonardo Affede

Nella sciabola femminile : 6° Chiara Mormile

Nel fioretto maschile : 17° Saverio Schiavone

CAMPIONATO REGIONALE SPADA E FIORETTO

06/01/2013 - Roma - Si è svolto ad Anguillara Sabazia il Campionato Regionale Under 14, di spada e fioretto. Per il Club Scherma Roma

SPADA

Spada ragazze : 9° Chiara Dupuis

Spada giovanissime : Oro per Gaia Imperia, Bronzo per Margherita Martini, 6° Arianna Laura Savelli, 7° Margherita Calderaro.

Spada bambine : Bronzo per Maria Pilar Navarra

Spada allievi : 5° John Jeffrey Lerario Mencucci

Spada ragazzi : 5° Matteo Mantua, 11° Alessandro Costantini

Spada giovanissimi :5° Federico Gabriele, 10° Emiliano Moriconi, 11° Luca Tommaso Longo. 15° Francesco Vecchietti

FIORETTO

Fioretto allieve : 9° Marianna Cipriani

Fioretto giovanissime : Bronzo per Chiara Codazzi

Fioretto ragazzi: Bronzo per Gabriele Cangelosi e Bronzo per Luca Passalacqua, 10° Lorenzo Bacoccoli

Fioretto giovanissimi : 13° Francesco Condò

Fioretto maschietti: 7° Livio Sacchetto

Qui le classifiche complete

PRIMA PROVA ASSOLUTI ALLE TRE ARMI - RAVENNA

16/12/2012 - Ravenna - La terza giornata, della Prima prova Open di qualificazione nazionale ai Campionati Italiani Assoluti Trieste 2013, nel fioretto femminile vede un bellissimo 16° posto per Camilla De Juliis che cede alla campionessa Ilaria Salvatori per 11 a 15 per entrare negli 8.

La seconda giornata della Prima prova Open di qualificazione nazionale ai Campionati Italiani Assoluti Trieste 2013.

Nella spada femminile, la vittoria è andata a Sara Carpegna, portacolori dell'Aeronautica Militare. La finale ha visto l'aviere superare in finale Francesca Quondamcarlo delle Fiamme Azzurre (Club Scherma Roma), col punteggio di 15-12. In semifinale Sara Carpegna ha avuto la meglio su Ida Finizio (Nedo Nadi) per 15-11, mentre Francesca Quondamcarlo ha sconfitto Brenda Briasco (Esercito) per 15-14.

 

Nella prova di sciabola maschile, sul podio col Bronzo salgono per il Club Scherma Roma Enrico Berrè (Fiamme Gialle), superato da Murolo in semifinale per 15-10, e Luca Pignotti (Aeronautica Militare) fermato 15-6 da Samele, 5° (ritirato per infortunio) Gigi Miracco, 6° Leonardo Affede, ed a completare il successo di squadra 14° Alberto Pellegrini.

 

La prima delle tre giornate di gare della I Prova Open di qualificazione ai Campionati Italiani Assoluti Trieste 2013. Il PalaDeAndrè di Ravenna ha accolto le gare di spada maschile e di sciabola femminile.

La prova di sciabola femminile ha visto il successo invece di Ilaria Bianco del Centro Sportivo Aeronautica Militare. La finale ha visto la sfida tra l'aviere e Martina Petraglia del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle (Club Scherma Roma). A vincere è stata Ilaria Bianco col punteggio di 15-9.
Sul terzo gradino del podio sono salite le altre due portacolori delle Fiamme Gialle: Irene Vecchi, fermata in semifinale per 15-11 da Ilaria Bianco, e Lucrezia Sinigaglia Club Scherma Roma, superata dalla compagna del Club Martina Petraglia per 15-9. A completare il successo di squadra : 12° Claudia Di Martino, 15° Bianca Pivanti.

 

 

LA FESTA " 50 ANNI DI STORIA E 30 SCUDETTI

 

Il Club Scherma Roma il 2 Dicembre 2012 è stato insignito dalla Federazione Italiana Scherma con lo :

Per l'occasione dei 50 anni del Club saranno disponibili due Orologi a tiratura limitata con inciso :
CLUB SCHERMA ROMA
50°
Gli orologi si potranno prenotare in segreteria eseguendo un bonifico bancario o pagandoli direttamente al momento della prenotazione
Per vedere gli Orologi clicca QUI
Tutto il reseconto della Festa dei "50 anni di storia e 30 scudetti"

 

06/12/2012 - VILLA SPADA - La nostra festa vista dai siti istituzionali e dai soci :

 

 

La lettera del nostro primo Presidente Sidney Romeo :

 

 

 

SECONDA PROVA NAZIONALE CADETTI DI SCIABOLA E FIORETTO

26/11/2012 - ARICCIA - Si sono svolte al Palasport di Ariccia, le prove di qualificazione nazionale ai Campionati Italiani Cadetti di sciapola e fioretto. Un po sfortunata la prova di sciabola femminile che ha visto tutte le nostre atlete scontrarsi tra di loro.

Nel fioretto maschile il miglior iazzamento è stato il 29° posto di Lorenzo Mosiello

Nel fioretto femminile : 14° Maria Teresa Pacelli

Nella sciabola maschile : 6° Fabrizio Affede

Nella sciabola femminile : 8° Benedetta Cappelletti, 13° Gaia Passalacqua Marchiando

PRIMA PROVA GPG UNDER 14 DI SPADA

26/11/2012 - RAVENNA - Cala il sipario al Pala De Andrè di Ravenna sulla Prima prova del Gran Prix “Kinder +Sport” di spada under 14.
Sono state due giornate assai intense, quelle vissute nella struttura sportiva ravennate, che hanno visto protagonisti ben 1007 piccoli atleti giunti da tutta l'Italia.

 

Per il Club Scherma Roma :

Nella spada bambine : 8° Maria Pilar Navarra

Nella spada ragazzi : 14° Matteo Mantua

Nella spada ragazze : 12° Chiara Dupuis

ELEZIONI FEDERALI REGIONALI E PROVINCIALI

25/11/2012 - Si sono svolte oggi a Roma, presso l’Aula Magna dell’Istituto Professionale di Stato “Giulio Verne”, le votazioni federali per le cariche nel consiglio regionale e provinciale del Lazio.


Nelle elezioni regionali è stato tutto riconfermato il CD uscente :

Presidente : Stefano Salvatore

Consiglieri : Carmine Autullo, Domenico Guarneri, Sergio Ostili, Claudio Fontana, Sergio Brusca, Riccardo Fornario

Nelle elezioni provinciali :

Presidente : Gianluca Casale

Consiglieri : Mario Albanesi, Gianluca Aresu, Andrea Valentini

AUGURI PAOLO

23/11/2012 - Auguri Paolo ti aspettiamo presto in sala !!

 

GRAN PREMIO GIOVANISSIMI - MILANO E CALENZANO

19/11/2012 - Milano : Si sono concluse le due giornate di gare della prima prova stagionale del Gran Prix “Kinder +Sport” di sciabola, svoltesi al PalaBadminton di Milano.

Nella sciabola bambine : ARGENTO per Beatrice Giunta, 5° Priscilla Varriale.

Nella sciabola maschietti : 10° Pietro Di Gianvito, 14° Matteo Staglioli, 15° Federico De Federicis.

Nella sciabola ragazze : BRONZO per Giorgia Fratini, 5° Viola Saracini, 13° Teodora Sofia Chiocci, 15° Carlotta Cassani.

Nella sciabola ragazzi : BRONZO per Luca Fioretto, 9° Davide Clemente, 12° Guglielmo De Federicis.

Nella sciabola giovanissime : 11° Enrica Summaria

Nella sciabola giovanisimi : BRONZO per Daniele Franciosa.

Nella sciabola allieve : BRONZO per Eugenia De Geronimo, 12° Flavia Baldini, 15° Lucrezia Innocenti.

 

Calenzano :La prima prova del Gran Prix “Kinder +Sport” under 14 di fioretto siè svolta al Palasport di Calenzano.

Nel fioretto bambine : 9° Flaminia Zaccheo

COPPA DEL MONDO UNDER 20 - BRATISLAVA

19/11/2012 - L'Italia e il Club Scherma Roma sale sul podio della prova di Coppa del Mondo under 20 di fioretto maschile svoltasi questo sabato a Bratislava.

E' Saverio Schiavone a portare il tricolore sul terzo gradino del podio, al termine di una prova che ha visto l'azzurro fermarsi in semifinale, contro il francese Pauty poi vincitore della gara, per 15-11. Nel fioretto femminile 15° Francesca Palumbo. Nella sciabola maschile 16° Leonardo Affede.

OPEN DI ZONA DI ANCONA

12/11/2012 - Ha preso il via ad Ancona il lungo percorso che porterà ai Campionati Italiani Assoluti Trieste 2013, in programma dal 30 maggio al 2 giugno. Si sono svolte, infatti, nel fine settimana, le prime prove di qualificazione, suddivise per zone, relative al fioretto ed alla sciabola.

Nella sciabola femminile : ARGENTO per Daniela Alvarano che perde in finale 14 - 15 con Chiara Sorbi, BRONZO per Giulia Bertuzzi, 8° Costanza Drudi, 10° Martina D'Andrea (infortunata)

Nella sciabola maschile : 12° Aldo Mauceri, 13° Roberto Amalfitano, 15° Filippo Maria Drudi.

Nel fioretto femminile : 9° Camilla De Juliis

Nel fioretto maschile : 6° Livio Pedone, 15° Simone Biondi

GARE DI COPPA DEL MONDO UNDER 20

05/11/2012 - ARGENTO per Francesca Palumbo nella gara di fioretto di coppa del mondo under 20 in Lussemburgo, 17° Camilla De Juliis.

Nelle prove di Coppa del Mondo under 20 svoltesi sabato a Kiev, nella spada femminile, 35° Giovanna Fortunato e nel fioretto maschile 36° Saverio Schiavone ,

PRIMA PROVA INTERREGIONALE GPG ARICCIA

05/11/2012 - Prima Prova Interregionale GPG di Ariccia, un appuntamento questo particolare per l'ampliamento delle regioni partecipanti che hanno reso questa gara più importante per i numeri ed i presenti.

Nella prima giornata di gare di venerdì sono scesi in pedana i ragazzi e le le ragazze di fioretto del Club Scherma Roma.

Nella cat. bambine ARGENTO per l'esordiente Flaminia Zaccheo che conferma le sue doti schermistiche mostrate già durante le gare promozionali di "prime lame".

Anche nei maschietti un buon posto per l'esordiente Federico D'Anna.

Nella categoria giovanissime posto per Chiara Codazzi.

Nella categoria accorpata ragazze/allieve posto per Giorgia Alemanno e 11° Marianna Cipriani.

Un piccolo rammarico per il nostro atleta Luca Passalacqua che, nella categoria accorpata Ragazzi/Allievi, primo dopo i gironi, si è dovuto arrendere per l'ingresso nei 16 giungendo 17°.

Sabato spada :

BRONZO per Maria Pilar Navarra esordiente nel circuito GPG nella prova interregionale di spada femminile categoria bambine. 6° e 10° postso nella medesima categoria, le esordienti Domitilla Brini e Caterina Marsella . Vari sono stati poi i piazzamenti nei 16 nelle varie categorie.

11° Reda nella categoria Maschietti;
13° Gabriele Federico nei Giovanissimi;
10°, 11°, 16° e 17° posto rispettivamente, rispettivamente, per Margherita Martini , Gaia Imperia , Flavia Arganini e Margherita Calderaro , tutte nella Categoria Giovanissime;
11° posto per J.J. Lerario Mencucci nella categioria accorpata Ragazzi/Allievi;
14° Chiara Dupuis nella categoria accorpata Ragazze/Allieve;

Domenica siabola :

Sciabola maschietti: 6° Federico De Federicis , 9° Mauro Emanuele Pellegrini e 14° Pietro Di Gianvito.
Nelle bambine ottimo ARGENTO per l'esordiente Priscilla Varriale, 11° Margherita Grimaldi e 14° Irene Pelosi.
Nei Giovanissimi BRONZO per Giovanni Marini, 11° Daniele Franciosa . 13° Justin Niagu ,14° Carlo Sterbini, 15° Federico Cassani.
BRONZO anche nelle Giovanissime per Enrica Summaria, 7° Sofia Marchioni , 9° Lavinia Fucuili, 15° Assia Costantini Scala.
Nella categoria accorpata Ragazzi/Allievi 10° Francesco Valentini.Nella catagoria Ragazze/Allieve ARGENTO per Viola Saracini, 5° Eugenia De Geronimo mentre 9° Giulia Arpino , 12° Teodora Sofiae Chiocci, 14° Livia Mazzarotto.

QUI potete vedere le classifiche complete

AUGURI A MARA ED ANDREA

01/11/2012 - Adesso è ufficiale Mara aspetta un bimbo !! Auguroni a Mara ed ad Andrea da parte di tutto il Club Scherma Roma.

(clicca sull'articolo per vederlo in grande)

AVVISO

01/11/2012 - In riferimento alla circolare CONI SERVIZI riguardante la chiusura degli uffici vi informiamo che nelle giornate del 1, 2 e 3 Novembre, 8 Dicembre e dal 24 al 31 Dicembre 2012 le attività presso l’Impianto dell'Acquacetosa dovranno ritenersi sospese, restano escluse da tale disposizione iniziative di natura agonistica già programmate e Raduni collegiali indetti da FSN a favore dei propri tesserati di Alta Qualificazione Sportiva, pertanto il Club nelle giornate del 2 e 3 Novembre p.p. v.v. resterà chiuso. Ci rivediamo in sala Lunedi 5 novembre.

SI E' SPENTO OGGI NAZARENO BULGHERINI

30/10/2012 - E' doloroso comunicare a tutti i soci del Club Scherma Roma che oggi è venuto a mancare Nazareno Bulgherini, ci fa piacere ricordarlo con le parole di Paolo Dentice Di Accadia - "penso che il mondo della federscherma gli debba molto... fu soprattutto grazie a lui che il "Gran Premio Giovanissimi", la grande intuizione di Renzo Nostini, diventò una splendida realtà... lo ricordo instancabile organizzatore della scherma al PalaEur... un abbraccio forte da tutti noi a Stefano e Maria Pia schermidori "nati" e "cresciuti" con noi nel Club Scherma Roma".

I funerali si svolgeranno venerdi, 2 novembre, alle ore 11, nella chiesa di Santa Silvia, nella zona dei Colli Portuensi, a Roma.

Tutta la dirigenza, i soci ed i tecnici del Club sono vicini alla famiglia Bulgherini in questo momento di profondo dolore.

PRIMA PROVA NAZIONALE GIOVANI - RIMINI

28/10/2012 - La scherma italiana torna a Rimini. La città romagnola che ha ospitato per diversi anni il Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini”, ritorna ad essere invasa da atleti, tecnici, dirigenti ed accompagnatori.

E' in programma infatti, sabato e domenica, alla Fiera di Rimini, la Prima prova Nazionale Giovani, esordio stagionale nel percorso di qualificazione ai Campionati Italiani under 20.

La prima prova, che si comporrà delle gare di tutte e sei le specialità, si svolgerà nell'ambito di “Sport Days”, la manifestazione nazionale, promossa dal CONI, che vuole rappresentare la festa nazionale dello sport, grazie alla presenza non solo di tutte le federazioni sportive e discipline associate, ma anche di appassionati, atleti medagliati e tutti i protagonisti del mondo sportivo italiano.

 

Nella sciabola maschile un rientro atteso era quello di Leonardo Affede dopo l'infortunio dell'anno scorso che lo aveva tenuto lontano dalle pedane. Leonardo è sceso in pedana determinato e con la voglia di riscattarsi subito, mettendo a segno una vittoria importante dimostrando a tutti le sue capacità per nulla offuscate. Una nota stonata è stato l'assalto di Alessio Cappetta dove nulla ha potuto contro un arbitraggio a dir poco "discutibile" chiudendo al 21° posto.

Oro per Leonardo Affede, 12° Francesco Aragona.

 

Nel fioretto femminile ottima prova di Francesca Palumbo che conquista l'Argento perdendo l'assalto finale contro la Mancini.

Nella spada maschile il miglior risultato è quello di Agostino Fortunato che chiude al 39° posto.

Per molti aspetti la giornata di sabato poteva anche andare meglio e rientrando in sala ci sarà da lavorare.

Nella seconda giornata di gare si afferma il dominio del Club Scherma Roma nella sciabola sia maschile che femminile, con ottimi risultati anche di squadra.

 

 

Chiara Mormile vince l'ORO battendo in finale la Ciaraglia. Chiara per arrivare in finale purtroppo deve affrontare due assalti interclub contro Chiara Di Martino che vince il BRONZO e Ginevra Simone appena rientrata in pedana dopo un anno di pausa che si classifica ottava, centrando un ottimo risultato. (Le fotografie sono di Augusto Bizzi)

Nel fioretto maschile 6° Saverio Schiavone, 13° Livio Pedone

QUI tutte le classifiche complete

 

13° TROFEO CONERO “Città di Ancona”

21/10/2012 - Ad Ancona, sulle pedane del Palascherma ed organizzato dal Club Scherma Ancona sabato ha preso il via il 13° Trofeo Conero “Città di Ancona”, nutrita la presenza del Club Scherma Roma nelle varie categorie prime lame e GpG accompagnate dal nostro tecnico Simone Mazzoni. Domenica è il turno dei ragazzi del Gran Premio Giovanissimi.

Nella giornata di sabato sono scesi in pedana i più piccoli, le nostre speranze, nella categoria prime lame di fioretto femminile e maschile raccogliendo ottimi risultati che ci fanno ben sperare per le scelte tecniche intraprese da questo nuovo anno agonistico.

Prime lame fioretto maschile : ORO per Edoardo Coronati, ARGENTO per Giuseppe Franzoni, 6° Ludovico Francia, 10° Antonio Pio Tedeschi, 11° Leonardo Concetti

 

Prime lame fioretto femminile : ORO per Ludovica Mancini, 6° Ludovica Curti, 7° Livia Casti, 9° Margherita Casti, 10° Eva Ramioni, 15° Ludovica Giufrè

 

Fioretto femminile bambine : Argento per Flaminia Zaccheo, 15° Matilde Del Bene

Fioretto maschile maschietti : 8° Livio Sacchetto, 19° Federico D'Anna

Fioretto maschile ragazzi : Bronzo per Luca Passalacqua, 5° Gabriele Cangelosi, 8° Cosmo Brachetti Peretti, 11° Gabriele Cordedda, 15° Lorenzo Bacoccoli, 16° Tancredi Bonaiuto

Fioretto femminile allieve : 5° Giorgia Alemanno

PRIMA PROVA NAZIONALE CADETTI FIORETTO E SCIABOLA

14/10/2012 - A Como, sulle pedane del Lariofiere di Erba, si sono svolte le gare della prima Prima Prova Nazionale Cadetti di fioretto femminile e maschle e quelle di sciabola femminile e maschile.

Il Club Scherma Roma è sceso in pedana con i cadetti più giovani, quelli del primo e secondo anno, con ottimi risultati. Complessivamete si può ben sperare per il prossimo futuro.

Bronzo Chiara Pascazio

Nella sciabola femminile : Bronzo per Chiara Pascazio che cede solo di misura (12 - 15) per entrare in finale contro Eloisa Passaro che vincerà in seguito la finale.5° Bianca Pivanti, 10° Laura Olivieri.

Nella sciabola maschile : 11° Fabrizio Affede,

Nel fioretto femminile : 17° Cecilia Schiavone

Nel fioretto maschile : 7° Thibaud Mila

QUI potete trovare tutte le classifiche complete

PRIMA PROVA DI QUALIFICAZIONE OPEN REGIONALE DI SPADA

08/10/2012 - A Frascati sabato e domenica si è svolta la prima prova di qualificazione open si spada maschile e femminile per Ravenna.

I qualificati per la spada maschile sono risultati : 8° Davide Sabatini 13° Andrea Pucciariello, 15° Auro Franceschini, 21° Canio Di Turi, 25° Mattia Simeoni.

I qualificati per la spada femminile sono risutlati : 5° Lunarita Sterpetti che sfiora il podio perdendo 15/14 l'assalto per la semifinale, 6° Lavinia Bonesio, 7° Alessandra Frezza, 8° Alice Sotero, 9° Sabrina Crognale, 10° Clara Cesarini, 12° Maria Adelaide Marini, 15° Marianna Videtta, 16° Margherita Pascale, 17° Claudia Cesarini, 18° Claudia Corsini

ARCHIVIO NOTIZIE